<< Torna a Catalogo Opere

MEMO-RANDOM
per oboe o sax soprano in sib e pianoforte
grado di difficoltà: medio
durata: 4’ ca.
anno di composizione: 2014
proprietà dell’autore
OPERA DEPOSITATA ALLA SIAE


Il brano dal titolo MEMO-RANDOM conferma la decisa tendenza dell’autore a produrre esiti compositivi nettamente orientati a rivalutare il ruolo dell’ascolto. Rivalutazione che non confligge con la fedeltà ad un codice compositivo quale è quello adottata da Anzaghi a decorrere dagli anni ottanta del secolo scorso. Il predetto codice (“pitagorico”) fornisce una sequenza di dodici note che nulla hanno in comune con la “dodecafonia”. Il codice è illustrato nella sezione TECNICHE COMPOSITIVE di questo sito.
La composizione si segnala per l’icasticità delle figure musicali attivate. Verso la fine del brano e prima della incalzante conclusione la sequenza di base fornisce fugaci spunti melodici che preludono al torrentizio dileguamento del pezzo.