<< Torna a Catalogo Opere

JAZZ SUITE


per pianoforte solo
grado di difficoltà: medio
durata individuale: 4’ ca.
proprietà dell'autore
OPERA DEPOSITATA ALLA SIAE
pubblicata in questo sito nelle Musiche in formato PDF



Al Teatro Manzoni di Milano, nel mese di febbraio del 1963, Davide Anzaghi eseguì al pianoforte cinque brani della sua Jazz Suite accompagnato dal percussionista Lionello Bionda. L’esecuzione, patrocinata dal critico musicale del Corriere Lombardo, avvenne nel corso del festival “Jazz Italia ‘63”. La Suite è costituita, nella versione completa, da dieci pezzi divisi in due volumi. Il I annovera 1: Bikini; 2: Eyes slow; 3: Fight in the night; 4: Moderato; 5: Sipario swing. Il II volune raccoglie: 1: Stormy Time; 2: Sun on the steps; 3: Teddy Boy; 4: Obsessive blues; 5: Totem Samba. Sipario swing fu successivamente utilizzato come brano d’apertura di uno spettacolo della compagnia “I Legnanesi”

Lo stile di alcuni brani è analogo a quello di West Side Story di Leonard Bernstein.