<< Torna a Catalogo Opere

ALINEVE

per Flauto contrabbasso in Do
grado di difficoltà : medio
durata: 6' 15'' ca.
esecuzione prevista: giugno 2015
anno di composizione: 2015
Opera di proprietà dell'autore
OPERA DEPOSITATA ALLA SIAE


Alineve è uno dei rarissimi brani per flauto contrabbasso in Do. Rari sono anche gli esemplari di questo strumento: il più grave in assoluto della famiglia dei flauti: scende al Do che si trova due ottave sotto il flauto normale in Do.
Una giovane e valente flautista - Antonella Bini - ha sollecitato il brano che esplora le cavernose gravità dello strumento.
L'autore ha intuito che l'accesso dello strumento ad un registro insolitamente grave per il flauto sconsigliasse una scrittura compositiva intensamente cromatica ed ha pertanto optato per soluzioni diatoniche che sospingono il brano fra quelli che sanciscono il commiato da una concezione compositiva caratterizzata da un alto tasso di cromatismo.
Il titolo è metafora del brano: similmente a fiocchi di neve che dopo avere lungamente aleggiato nell'aria si depositano sul terreno ammantando il territorio di silenzio, la composizione asseconda il suo volgere verso il grave, nonostante liriche ascese di effimera durata. Come folate di vento contrastano la discesa della neve dalle silenti ali.